Zanzibar a gennaio: vacanza mamma e figlia

IMG_20190129_113039
Spiaggia di Jambiani

Sono appena rientrata da Zanzibar, più precisamente dalla località di Jambiani, dove ho trascorso 10 fantastici giorni con la mia bambina di 3 anni. In questo post e nei prossimi vi parlerò della nostra esperienza, nella speranza di potervi invogliare a scegliere questa meta se ancora non l’avete fatto.

Zanzibar da sole con i bambini
La scelta di partire da sole con i figli, soprattutto se piccoli, non è sempre facile. Ci sono molti aspetti da considerare, primi fra tutti i rischi a livello di salute e sicurezza. L’Africa fa sempre un po’ paura quando si viaggia con bambini, tuttavia basta informarsi e prendere alcune precauzioni per tempo per sentirsi abbastanza tranquille anche in questo continente.

Il tipo di viaggio
Per me il viaggio è principalmente scoperta: del paesaggio, della cultura, della gente e di tutte le particolarità di un luogo. Pur viaggiando con una bambina di tre anni, quindi, ho volutamente evitato le zone turistiche del Nord e ho preferito soggiornare in guest house piuttosto che in villaggio. Naturalmente non ho rinunciato alla comodità per me e per mia figlia e mi sono assicurata di poter fare affidamento su un buon ristorante per i pasti e su persone affidabili per trasferimenti ed escursioni.
Abbiamo cercato di vivere la nostra esperienza in modo sostenibile e a contatto con la popolazione locale, scegliendo a quali attività dedicarci giorno per giorno e provando a trovare il giusto equilibrio tra relax ed esplorazione.

Impressioni
Sono molto contenta di aver intrapreso questo viaggio da sola con mia figlia. Per noi era la prima esperienza di questo tipo e ce la siamo cavata benissimo. Avevo messo in conto il fattore nostalgia di casa, che è stato una costante nel corso di questa vacanza, ma con un po’ di pazienza, inventiva e con l’aiuto delle persone che abbiamo incontrato, questa piccola difficoltà non ha inciso negativamente sull’esperienza nel suo complesso.

Questo post è volutamente generico e mira a essere una sorta di introduzione a quelli più specifici che seguiranno. Vi parlerò dettagliatamente della preparazione del viaggio, della compagnia con cui abbiamo volato, della struttura presso la quale abbiamo soggiornato, del ristorante e delle escursioni.

Al prossimo post!

 

 

 

Annunci

2 risposte a "Zanzibar a gennaio: vacanza mamma e figlia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...